Sant'Omobono Terme

Casinò Campione, protesta contro esuberi

I dipendenti del Casinò di Campione d'Italia, enclave della provincia di Como in territorio svizzero, hanno proclamato lo stato di agitazione contro i 156 licenziamenti annunciati su un totale di 492 lavoratori in servizio a tempo pieno. Lo annunciano i sindacati che hanno convocato per domani un'assemblea in quanto "l'azienda ha deciso di forzare il tavolo negoziale - scrivono - avviando una procedura di mobilità".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie